LaLuceCheCercavi

Sito Cattolico

Piccola Medjugorje

Banner

 
   
  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
23/04/2018 08:50  

Pensiero spirituale del mattino 23 Aprile 2018

Pensiero spirituale del mattino 23 Aprile 2018

Cerchiamo sempre il bene.

Contiamo sempre sulle nostre forze, non deleghiamo altri a fare cio' che dovremmo fare noi personalmente. Il tempo passa e passa velocemente, ci sono cose che per forza dobbiamo fare direttamente per non incappare in una delusione. Ecco perché né necessario, sempre. nella difficolta', chiedere a Dio la forza per realizzare quello che non riusciamo a fare; soprattutto usiamo quel dono che ci e' stato dato gratuitamente, cioe' il buon senso. Con questo dono e' possibile fare cio' che sembra difficile realizzare, un po' di pazienza e andare avanti per amore di Dio! Buongiorno amici, Vi auguro ogni bene possibile da immaginare, vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi " il tempista " di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
22/04/2018 09:35  

Pensiero spirituale del mattino 22 Aprile Domenica 2018

Pensiero spirituale del mattino 22 Aprile Domenica 2018

Pensiero spirituale del mattino 22 Aprile Domenica 2018

Gesu' Buon Pastore

Raduniamoci intorno al Cristo Risorto. Troviamo la strada per arrivare ai pascoli erbosi dove le Grazie non mancheranno mai. Cristo, pastore di questa Chiesa terrena, e' sempre presente nell' Eucarestia, non allontaniamoci da Essa. Non diventiamo pecore disperse, ma pecore che annunciano e testimoniano il Vangelo. Lasciamoci tosare dal padrone delle pecore, facendo cio' ci rendera' liberi e puri dal peccato.

Piccola meditazione Mariana

Figli amatissimi, troppi mali hanno preso potere nei cuori di tanti figli dispersi, la forza dell' amore su questi figli e' molto debole per ricondurli alla verita'. Il male ha fatto presa sopra di loro ed e' sempre piu' difficile ricondurli a Dio. Pregate affinche' mio figlio Gesu', Buon Pastore, tocchi il cuore di ognuno di loro. Molto presto il peccato fara' piu' rumore del solito. Amate la Parola e benedite i vostri nemici.

Buona Domenica a tutti amici, vi ricordo che la messa domenicale e' importantissima se vogliamo appartenere a Gesu' e Maria, vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, il " amo il crocifisso", di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
21/04/2018 08:11  

Pensiero spirituale del mattino 21 Aprile 2018

Pensiero spirituale del mattino 21 Aprile 2018

Restiamo saldi nella fede.

Non abbandoniamo il nostro percorso spirituale per colpa delle prove che si presentano e che il buon Dio permette. A volte e' necessario che si accetti anche la sconfitta, d'altronde non e' il successo che ci fa diventare grandi ma il sapersi adattare agli eventi della vita. Rimaniamo accanto ai piu' deboli, a chi e' stato allontanato dalla societa' che snobba l'onesto...quelli di certo non hanno le chiavi del Regno di Dio! Fortifichiamo il nostro carattere e diamo sempre lode a Dio e la voglia di sorridere e la gioia del vivere arrivera'. Tutti conoscano la "Caritas" pochi la usano....molti preferiscono non farla e scelgano la "Sanitas" per guarire i loro mali interiori. Amici mai abbandonare la Santa Sincerita'. Buona giornata di costante pazienza. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, "il garzone", di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
20/04/2018 09:27  

Pensiero spirituale del mattino 20 Aprile 2018

Pensiero spirituale del mattino 20 Aprile 2018

Cose srtaordinarie

Dedichiamoci di piu' alle cose che ci danno emozioni,a quelle cose semplici che solo attraverso le nostre mani, i nostri sensi, possiamo realizzare. Proviamo a fare qualcosa che ci possa dare un po' di sollievo, come per esempio preparare dei vasi di fiori,accudire il giardino, creare intorno a noi l'ambiente che ci fa star bene e che fa stare anche bene! Proviamo a parlarci, a dire quanto ci vogliamo bene , quanto siamo importanti; diciamo grazie per tutto quello che viene fatto per noi, proviamo ad incoraggiarci e a incoraggiare la nostra vita, arricchiamo la nostra casa, i luoghi dove viviamo. Amici dobbiamo lavorare di piu' su noi stessi se vogliamo raggiungere maggior tranquillita'. Se stessi sulle cose straordinarie e sicuramente non nella solitudine. Buongiorno amici, vi abbraccio tutti e mi auguro che questa mattina possiate fare cose grandi, vi benedico diacono Don Emilio Cioffi, il giardiniere, di Dio . Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
18/04/2018 08:07  

Pensiero spirituale del mattino 18 Aprile 2018

Pensiero spirituale del mattino 18 Aprile 2018

Essere trasparenti

Un povero, un semplice, un buono puo' mai portare gioia in un ambiente corrotto dove si progetta solo come fare i soldi? Credo proprio che questi ambienti ostili non siano proprio adatti per chi vive disagi , secondo loro, inopportuni. Si amici, dove c'e' poverta' sicuramente vi e' passato l'uomo disonesto, doce c'e' la mala sanita', la poca industrializzazione, sicuramente e' arrivato un male peggiore, cioe' l'uomo imbroglione! E per riparare tutto dobbiamo impegnarci nella legalita'. Un detto dice: " Dio che vede e provvedera' a pagare tutti il sabato"! Impegnamoci a rispettare il bene comune, iniziando nelle nostre case per finire nei luoghi che frequentiamo, la liberta' di ogniuno e' nel gestire bene secondo la propria inclinazione. Ricordiamoci che Dio non puo' amare chi si sente piu' grande di Lui. Molti di noi vogliono chiudere gli occhi su dove c'e' sofferenza, non vogliono sentire pianti di dolore perché disturbano le loro passioni e se per causa naturale dovesse arrivare anche a loro, l'indifferenza prevarra': la ricchezza vale piu' del dolore. Il benessere sporco ha un prezzo: l'inferno per chi non si converte. Buona giornata a tutti amici, la vita va presa onestamente! Vi benedico diacono Don Emilio Cioffi" il viadotto" di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
18/04/2018 08:07  

Pensiero spirituale del mattino 18 Aprile 2018

Pensiero spirituale del mattino 18 Aprile 2018

Essere trasparenti

Un povero, un semplice, un buono puo' mai portare gioia in un ambiente corrotto dove si progetta solo come fare i soldi? Credo proprio che questi ambienti ostili non siano proprio adatti per chi vive disagi , secondo loro, inopportuni. Si amici, dove c'e' poverta' sicuramente vi e' passato l'uomo disonesto, doce c'e' la mala sanita', la poca industrializzazione, sicuramente e' arrivato un male peggiore, cioe' l'uomo imbroglione! E per riparare tutto dobbiamo impegnarci nella legalita'. Un detto dice: " Dio che vede e provvedera' a pagare tutti il sabato"! Impegnamoci a rispettare il bene comune, iniziando nelle nostre case per finire nei luoghi che frequentiamo, la liberta' di ogniuno e' nel gestire bene secondo la propria inclinazione. Ricordiamoci che Dio non puo' amare chi si sente piu' grande di Lui. Molti di noi vogliono chiudere gli occhi su dove c'e' sofferenza, non vogliono sentire pianti di dolore perché disturbano le loro passioni e se per causa naturale dovesse arrivare anche a loro, l'indifferenza prevarra': la ricchezza vale piu' del dolore. Il benessere sporco ha un prezzo: l'inferno per chi non si converte. Buona giornata a tutti amici, la vita va presa onestamente! Vi benedico diacono Don Emilio Cioffi" il viadotto" di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
17/04/2018 08:12  

Pensiero spirituale del mattino 17 Aprile 2018

Pensiero spirituale del mattino 17 Aprile 2018

Pensiero del mattino 17 Aprile 2018

Fingere di esserci.

Quando la coscienza tace si e' nell' oblio. Cosa crediamo di raggiungere senza la sincerita'? In molti guai e disagi c'e' la mano degli incoscenti, cioe' coloro che vivano senza coscienza ed averci a che fare dev'essere dura, per chi coscienza ha. Proviamo a fare un profilo di queste persone e sicuramente ci accorgeremo che hanno gli occhi spenti, l'aria altezzosa, si credono grandi ed intelligenti, ma in realta', hanno tutto da perdere, perché Dio non agisce in loro! Si sono figli di Dio, ma agiscono come figli di satana e le loro opere cadranno a pezzi, siamone certi. Invece chi si accontenta del poco , onesto, non deve pensare minimamente a chi sta meglio. Noi siamo " tutto di Dio", "T D" e' il nostro logo e abbiamo una coscienza, ringraziando Dio, che ancora parla al nostro cuore! Lavoriamo in santa pace e senza pensare ad accumulare. Buona giornata di piccoli gesti d'amore. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, " il sempliciotto" di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
16/04/2018 09:36  

Pensiero spirituale del mattino 16 Aprile 2018

Pensiero spirituale del mattino 16 Aprile 2018

Pensiero del mattino 16 Aprile 2018

Tutti , bene o male ,abbiamo qualcosa da mostrare : case, terra, macchina..., tutti abbiamo qualcosa di cui essere orgogliosi, pero' se tutto cio' che possediamo non ha vita, e' spento e non produce frutto, e' come avere una candela spenta nel buio della nostra avidita', che non da' emozioni e non produce luce.
Proviamo a prendere la candela della candelora e accendiamola tenendola fra le mani; sicuramente proveremo gioia, poi spengiamola e vedremo la differenza di come siamo noi. Ebbene amici, che vogliamo fare, continuare a vivere una vita spenta? Credo che basta di essere causa di oscurita' ! Iniziamo a guardare un po' intorno e a distinguere il vero col nostro modo di essere veri , giusti e santi.
Immergiamoci nella Grazia di Dio per non essere spenti e privi di vita , la speranza si da' per averla in tutto, cosi' funziona se sapremo essere veri.
Buona giornata di grande entusiasmo! Vi benedico, diacono don Emilio Cioffi, " L' alveare ", di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
15/04/2018 10:04  

Meditazione Spirituale della terza Domenica di Pasqua 15 Apprile 2018

Meditazione Spirituale della terza Domenica di Pasqua 15 Apprile 2018

Tiriamo avanti come abbiamo sempre fatto, anche se il mondo oggi e' sconvolto dalle tante guerre fisiche e spirituali, non disperiamo, perché in quello non c'e' l' eternita' e nell' eternita' non ci potra' mai essere quello che l' uomo crudele compie sulla terra. I giusti splenderanno sempre davanti a Dio e davanti agli uomini , siamone certi, Cristo ha vinto per sempre la morte! I tormentati non mancheranno mai, finche il peccato sara' presente nell' uomo.

Piccola meditazione Mariana

Figli amatissimi ,il peccato e' quella parte dell' umanita' che porta l'uomo al combattimento, ma soprattutto il peccato serve a dar vita alla fiducia per mio figlio Gesu' che e' morto per i peccati dell' umanita'. Troppi dissidi abbondano nel cuore dell' uomo perché non distinguono piu' il bene dal male , vive per se stesso, vive per soffocare e distruggere i deboli. Mio figlio sa che tutto questo deve accadere perché ogni uomo che soffre sale sulla croce e sulla croce c'e' la morte ma solo una morte apparente perché la Resurrezione e' presente nella sofferenza di ognuno che ripone la fiducia in mio figlio Gesu'.

Buongiorno amici e buona Domenica ... non fatevi mancare la messa, la confessione la comunione. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, " il sottomesso totale a Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
14/04/2018 10:54  

Pensiero spirituale del mattino 15 Aprile 2018

Pensiero spirituale del mattino 15 Aprile 2018

Pensiero del mattino 15 Aprile 2018

Abbiamo mai pensato che il mondo dove viviamo e' come nostro corpo, e che va curato e difeso dall' insidie del male ? Quante volte proviamo dolore per un semplice mal di testa o per un dolore alle ossa , e come ci sentiamo con febbre o vertigini? Ci mettiamo alla ricerca di un medico o di un farmaco per alleviare e difenderci da questi malesseri ! Ogni tipo di dolore provoca instabilita' a tutto il resto del corpo... si potrebbe dire: se mi fa male il piede cosa c' entra che anche il cuore ne risente? O:" se ho mal di pancia perché il cervello e' infastidito? Si amici, cosi e' anche la terra e se una nazione vive nel disagio della guerra o nella miseria, cosi' anche le altre nazioni ne soffrano. E' inutile far finta di non capire e di non interessarcene perché un giorno quei mali , non curati da tutti noi , potrebbero infettarci e arrivare da noi ! La terra e' come il nostro corpo e nel nostro corpo ci viviamo noi e noi tutti, viviamo nella amata madre terra! Buona giornata di solidarieta' . Vi benedico, diacono don Emilio Ciffi "la pompa sommersa dell' acqua", di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
13/04/2018 08:52  

Pensiero spirituale del mattino 13 Aprile 2018

Pensiero spirituale del mattino 13 Aprile 2018

Pensiero del mattino del 13 aprile 2018

Non esageriamo...

Non approfittiamo delle persone buone, delle persone semplici, delle persone oneste, perché chi lo fa si autodistrugge lentamente. Mettere in pericolo la propria vita spirituale , per colpa della superbia, non ci rende graditi a Dio. E capita che si pensi che la propria furbizia non verra' scoperta! Spesso le persone " furbette " fanno finta di ascoltare cio' che gli viene richiesto, dando anche dei falsi, stupidi consigli. Far finta di non aver capito che loro sono dei furbetti diventa un motivo per non essere come loro: persone da non poterci contare . Percio' amico o amico che ti nascondi dietro la falsita',cerca di capire che anche noi abbiamo una nostra bella ed onesta intelligenza che ci fa capire chi non vale nulla e che vuole far credere di essere una brava persona . Buonagiornata amici cerchiamo di essere sinceri. Vi benedico diacono don Emilio Cioffi il concime di Dio Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
12/04/2018 08:19  

Pensiero spirituale del mattino 12 Aprile 2018

Pensiero spirituale del mattino 12 Aprile 2018

Pensiero del mattino 12 Aprile 2018

Cerchiamo di trasformare le nostre sofferenze in offerta via a Dio; e' vero che soffrire ti lacera il cuore pero' darci una motivazione ci aiuta ad alleviarlo, offrendo quella sofferenza x la salvezza dei nostri persecutori , di chi non sa fare altro che offendere dalla mattina alla sera : e' anche questo il nostro prossimo. E' vero, tutto e' complicato, potremmo vivere piu' sereni ed invece per colpa di alcuni che non comprendano la gravita' del loro male costringono gli altri a soffrire . Allora amici, ad ogni offesa reagiamo con una bella Ave Maria e un' offerta a Dio, ad ogni insulto un' Ave Maria e un offerta a Dio, ad ogni inganno un' Ave Maria e un' offerta a Dio. E' l' unico modo di alleviare le ferite delle sofferenze e delle offese fatte da chi ha il cuore chiuso all' amore. Buongiorno amici, diventiamo piu' forti di fronte alle sofferenze . Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, "il quattro e quattr' otto" di Dio . Amen


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
11/04/2018 07:53  

Pensiero spirituale del mattino 11 Aprile 2018

Pensiero del mattino 11 Aprile 2018
La carita' farla?

Ci siamo mai chiesti quanto bene facciamo ???
Tutto parte dal cuore . C'e' chi lo usa per amare e donare e chi invece lo usa per rubare e vendicarsi. Come possiamo essere benedetti da Dio se ci chiudiamo a compiere del bene? La distinzione tra la carita' e l' offerta e' che la carita' intenerisce il cuore e non si trattiene a donarsi; l'offerta corrisponde alla rinuncia a qualcosa di nostro per collaborare nelle iniziative singole o collettive . Percio' amici se passa il cestino nella Chiesa e' perché ci sono tante iniziative a sostegno di poveri e indigenti e non cerchiamo solo la monetina avanzata o antipatica , da liberarsene , ma, di tanto in tanto ,valoriziamo cio' che veramente possiamo dare. Investiamo la nostra vita anche nel donare e fare carita' ,Dio promette che i nostri tesori ce li fara' trovare triplicati sia in terra che un giorno in cielo. Buona giornata a tutti voi che sapete come si agisce nella carita'. Vi benedico ,diacono don Emilio Cioffi , " il piccolo samaritano" , di Dio . Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
10/04/2018 15:46  

Pensiero spirituale del mattino 10 Aprile 2018

Pensiero Spirituale
del mattino 10 Aprile 2018
Aiutiamo......

Cerchiamo di essere dispensatori della bellezza proveniente dal cielo.... cosa ci vuole a piegarsi per raccogliere un piccolo fiore e donarlo per dare un segno di speranza????!!! Ci sono persone che hanno paura anche di fare passi, per timore di consumare le scarpe !!! Dobbiamo iniziare a cambiare se vogliamo vedere realizzare cio' che ognuno di noi porta nel cuore. Dedichiamo una giornata alla preghiera, per chi non si e' chiuso alla vita ma fa del tutto per dare ossigeno a chi ne e' privo!! Ognuno di noi ha un compito importante da svolgere; l'unica cosa che dobbiamo evitare e' il compito che ci vorrebbe assegnare il maligno.... quello non dobbiamo mai accettarlo, ma bisogna vivere nel progetto armonioso di Dio; se lo facciamo noteremo la differenza di qualita' della nostra vita.
Buongiorno amici: sia per tutti una festa di aiuto a chi si incontrera' questa mattina. Vi benedico diacono Don Emilio Cioffi "la flebo" , di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
08/04/2018 19:09  

Domenica di meditazione della seconda domenica di Pasqua 8 aprile 2018 giorno della misericordia ok

Domenica di meditazione della seconda domenica di Pasqua 8 aprile 2018 giorno della misericordia ok

Domenica di meditazione della seconda domenica di Pasqua 8 aprile 2018 giorno della misericordia ok

Domenica di meditazione della seconda domenica di Pasqua 8 aprile 2018 giorno della misericordia ok

Domenica di meditazione della seconda domenica di Pasqua 8 aprile 2018 giorno della misericordia ok

Meditazione della seconda domenica di Pasqua 8 Aprile 2018 giorno della Misericordia.

"Perché cercate tra i morti colui che è risuscitato?" La Misericordia di Dio si è manifestata a tutti noi con la sconfitta della morte e la vittoria con la Sua resurrezione. Liberate la "vostra Misericordia" e l'abbondanza della Misericordia di Dio si manifesterà a chi la darete. Perciò, se Misericordia vogliamo, Misericordia offriamo, donando quello che abbiamo nel nostro cuore e nessuno potrà dire "io non ho ricevuto nessuna Misericordia"!

Buongiorno amici, Vi abbraccio fortemente con la mia misera Misericordia. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, "il distributore di perdono", di Dio. Amen

A partire dalle ore 17:00 in diretta streaming ci sarà l'adorazione della Misericordia sul sito www.lalucechecercavi.net
Vi aspetto tutti


   

La luce che cercavi | Corso XXV archi, Roccaravindola, 86070 | (IS) - ITALIA | Tel: 349 50 75 948 |