LaLuceCheCercavi

Sito Cattolico

Piccola Medjugorje

Banner

 
   
  (DIRETTA LIVE)


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
01/05/2019 07:10  

La volontà .

La volontà .

La volontà .

Pensiero del mattino 1 maggio 2019.
Terzo giorno della Santa Novena a San Michele ore 8:00 diretta streaming Youtube per la liberazione degli innocenti.

La volontà.

Com’è importante desiderare di poter fare qualcosa di bello, progettare per sé e per le altre persone! Amici dobbiamo imparare ad essere più disponibili col nostro prossimo; quando manca la volontà significa che si ha poco interesse per la vita altrui.
Se si vuole fare una cosa la strada si trova sempre; chi non vuole fare piaceri trova qualsiasi scusa per non farne! È ovvio che se una cosa possiamo farla e non si commette nessun tipo di reato è bene che si faccia; la legalità ci tiene puliti davanti agli uomini e davanti a Dio, però non dimentichiamo che a volte ad essere troppo pignoli il bene non si farà mai. Amici, glorifichiamo il Signore facendo del bene al nostro prossimo, anche quel bene che è molto difficile farlo.
Buongiorno a tutti, vi auguro di incontrare persone che vi possano aiutare e che voi possiate aiutare! Vi benedico, diacono don emilio Cioffi, il “fare sempre il bene per amore”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
02/05/2019 06:37  

E basta sempre comprare

E basta sempre comprare

Pensiero del mattino 2 maggio 2019.
4 giorno novena a San Michele :
"Giorno di Grazia"

E basta sempre comprare...

Valorizziamo di più le cose che abbiamo, non intasiamo le nostre case con oggetti che servono poco. Non facciamo diventare le nostre abitazioni piccoli centri commerciali. Si spende troppo, a volte è così ‘troppo’ che spendiamo anche quello che non abbiamo, pur di accontentare il nostro cervello. Si amici, tutto parte da lì, dal nostro “computer centrale” custodito nella testa, che a volte è così intasato che non ci si accorge più quando esageriamo. A cosa serve rinnovare se poi usiamo quasi sempre le stesse cose? A che serve spendere dei soldi se poi tornando a casa ci accorgiamo che non era necessario? Amici quando non c’è soddisfazione di aver speso soldi è perché si fa poca carità, fare la carità ci porta Dio nel cuore, ci fa star bene, ringiovanisce lo spirito, per questo si dice che la carità spalanca la porta allineata. Proviamo a comprare di meno e a donare quello che in casa non viene mai usato e il mese di maggio profumerà di rose la nostra santa casa. Buona giornata amici del mattino, mi preparo per recitare alle 8:00 il Santo Rosario in diretta streaming. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, il “riciclatore”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
03/05/2019 07:42  

Giorno di difesa

Giorno di difesa

Pensiero del mattino 3 maggio 2019 -quinto giorno Novena di San Michele Arcangelo ore 8:00 Santo Rosario diretta Youtube.
Fioretto: " cercare di chiamare al 3898893324 per pregare 10 Ave Maria con don emilio in diretta streaming. "

"giorno di difesa"

Abbandoniamo le cose che non vanno bene per chi fa un cammino spirituale. Noi tutti che abbiamo il desiderio di essere discepoli del Vangelo non possiamo sdoppiarci nelle vicissitudini negative della vita comportandoci da persone a volte invivibili e moleste. Il Signore ci chiede umilmente di essere tolleranti e di non usare violenza con nessuno. Se poi vogliamo “stare con un piede dentro e uno fuori” amici, abbiamo proprio sbagliato religione, la nostra religione è fatta di amore, di perdono, di ascolto, di consigli, di buoni consigli, ma soprattutto di sapersi donare. Cristo è vivo, è vivo in noi attraverso le opere belle e attraverso i sacramenti, quando noi siamo fuori da ciò Cristo non è vivo in noi, ma è un Cristo morto! Perciò, mettiamoci sotto e cerchiamo di non deludere il nostro battesimo! Buona giornata a tutti. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “l'arcobaleno”, di Dio. Amen


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
04/05/2019 06:57  

La pazienza

La pazienza

Pensiero del mattino 5 maggio 2019 -sesto giorno della novena a San Michele Arcangelo -diretta streaming alle ore 8:00 da link YouTube. Telefonate in diretta per pregare con me al 389 88 93 324

La pazienza.

È necessario chiedere al Signore il dono della pazienza. Chi ha la pazienza campa di più di chi non ce l'ha, perché la pazienza è una medicina spirituale che viene data direttamente dalla Croce. Chi ha la pazienza riesce a sopportare con serenità tutti gli ostacoli, le ingiustizie, i soprusi e la maleducazione di alcuni di noi che si credono più grandi di Dio. Amici, l'uomo paziente è portato a donare pace e sa anche dare consigli. Dobbiamo evitare di perdere la pazienza, in qualsiasi circostanza dovessimo trovarci la pazienza è il mezzo per cui l'uomo riesce a ragionare. Non limitiamo la nostra pazienza e ne avremo i frutti. Dio benedica chi sa donare tanta pazienza! Buongiorno amici. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, il “sopporta pazientemente per amore”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
05/05/2019 09:55  

Pensiero di Padre Pio

Pensiero di Padre Pio

Meditazione spirituale della terza domenica di Pasqua - 5 maggio 2019.

Alle ore 17:00 Novena di San Michele Arcangelo -settimo giorno e Santo Rosario.

Pensiero di Padre Pio.

Non abbandonate mai la verità. Insegnare la verità significa avere l'anima e il cuore pulito, chi trascura la verità non è degno di essere chiamato veritiero. La verità serve a spezzare le catene del male: come si può dire che Gesù non è risorto? Come possiamo affermare che Gesù non è il figlio di Dio?Com’è possibile non dire ciò che ci è stato tramandato e di cui ancora oggi noi viviamo? Vivere nella verità ci porta ad essere Santi su questa terra; difendiamo la verità e saremo uomini eletti di Dio!

Pensiero Mariano.

Figli amatissimi dovete trascurare il male, lasciarvi avvolgere dalla grazia di mio figlio, solo così é possibile vivere nella Fortezza dell'amore! Ognuno di voi è un pezzo del cuore di mio figlio e mio, siate generosi come lo è stato mio figlio, non limitatevi nel perdonare, usate l'abbondanza nel donare e vivete questa gioia della vostra vita. Io guardo, osservo e ascolto per presentare tutto dinanzi alla misericordia di mio figlio.

Buongiorno amici, buona domenica a tutti! Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, lo “spezza le catene”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
06/05/2019 06:22  

Tutto è possibile

Tutto è possibile

Pensiero spirituale del 6 maggio 2019.

Ottavo giorno di Novena a San Michele - ore 8:00 diretta YouTube -prega con me chiamando al 389 88 93 324.

Tutto è possibile.

Se ci dovesse capitare di incontrare persone che non danno speranza su problemi di salute o di lavoro, di economia ed altro, non teniamoli in considerazione e affidiamoci al Signore nostro Dio, Santissima Trinità, perché affidandosi a Dio nulla è perso! È importante avere sempre la speranza e la certezza che ciò che non riesce all'uomo può sempre farlo Dio. Dio è al primo posto nei nostri pensieri, amici, lui è la nostra speranza! Non dimentichiamo che le grazie avvengono all'ultimo momento per chi con fede e aspetta e prega confidando nel Signore.
Non facciamoci contagiare da chi vede tutto nero e vuole farci avere la sua stessa visione. Quando abbiamo bisogno di una Grazia è bene mettersi dinanzi al Crocifisso inginocchiarsi e pregare, pregare fino a che non sentiamo dentro la forza dello Spirito: questa è la nostra speranza, questa è la speranza di chi crede, di chi ha fede, di chi sa accettare.
Buongiorno a tutti. Un abbraccio forte, anche a chi non ci vuole bene! Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “l'affidatario”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
07/05/2019 06:12  

Ci vuole forza

Ci vuole forza

Pensiero spirituale del 7 maggio 2019.

Nono giorno della Novena a San Michele - ore 8:00 diretta YouTube -prega con me chiamando al 389 88 93 324.

Ci vuole forza.

Siate sereni, nulla è perduto, non buttiamoci giù senza sapere come andrà. Essere positivi sblocca le serrature arrugginite! Noi tutti dobbiamo essere come la quercia secolare che né tempesta, né freddo, né caldo hanno potuto abbattere. Oggi è il giorno della serenità perché Dio ha sempre grandi novità per tutti, per ogni cosa. Noi credenti dobbiamo solo dirgli “Signore eccomi, sono pronto anche oggi a fare la tua volontà”. Allorra sentiremo una misteriosa luce pervaderci e ci sentiremo forti e gioiosi per tutto quello che ci accadrà di bello. Poi, a volte, non è possibile avere ciò che desideriamo, anche se non ne comprendiamo il perché... spiegava Padre Pio che la volontà di Dio per l’uomo è come quando il bambino guarda la mamma ricamare, ma il ricamo visto dal basso risulta un incomprensibile intreccio di fili; solo alla fine, quando la mamma mostra il lavoro terminato, il bambino vede che tutti i colori sono al loro posto e formano un bellissimo disegno!
Amici facciamo entrare Dio nel nostro cuore e fidiamoci del “suo ricamo” e al termine della serata un grazie ed una Ave Maria per l'aiuto ricevuto. Grazie moltissimo mio Dio, a domani. Buongiorno amici, di cuore. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, il “sa aspettare con pazienza per amore” di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
08/05/2019 06:46  

Non dubitare

Non dubitare

Non dubitare

Pensiero spirituale del 8 maggio 2019.

Preghiera di ringraziamento a
San Michele ore 8:00- diretta YouTube -prega con me il Santo Rosario
chiamando il
389 88 93 324.

Non dubitare..

Non lasciamoci travolgere dallo sconforto, non permettiamo che il male possa sentirsi vincitore e non portiamo rancore per nessuno. Non dobbiamo arrenderci pensando che siamo sconfitti e non c’è più nulla da fare; speriamo sempre nei miracoli che avvengono all'ultimo momento, quando meno ce l’aspettiamo! ... Dio ci ama troppo per lasciarci nella bocca del leone. Non è possibile sentirsi perdenti perché il Signore ha già vinto, anche per noi, ben 2019 anni fa! La vittoria del male non esiste, esiste la sua illusione di vittoria, perché Gesù, il Cristo, con la sua morte, ha sconfitto il male, ricapitolando a sé tutta la storia dell’umanità e riscattando l’uomo per sempre. Amici, Dio è amore, un amore travolgente che tocca tutti, di cosa preoccuparci se abbiamo Dio come nostro padre?Cristo, Via, Verità e Vita, nel nostro cuore. Spirito Santo illuminaci; S.Michele pensaci tu..
Buongiorno amici. Cristo vince sempre! Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il volenteroso” di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
09/05/2019 06:54  

Il matrimonio

Il matrimonio

Pensiero del mattino
9 maggio 2019.
Prega con me in diretta Youtube alle ore 8:00 il Santo Rosario per i casi difficili è disperati


Il matrimonio...

Partiamo così: "... e i due saranno una sola carne." Chiediamoci cosa significa essere una sola carne se non ricordare a tutti che anche noi con Gesù siamo, attraverso il sacramento, incarnati l'uno nell'altro. Gesù che si incarna nell'uomo, l'uomo che si incarna nella donna e viceversa. Il matrimonio nasce dal Paradiso Terrestre, una unione pensata e creata da Dio, per questo il matrimonio è sacro anche quando potrebbe diventare pesante e riluttante. Il matrimonio cristiano è gioia, è entusiasmo ed è un dono poterlo vivere intensamente, con i suoi pregi e i suoi difetti, fino alla fine. La perseveranza porta frutti di Grazia alla sacra unione. Perciò, per quanto è possibile, rimaniamo saldi al Sacramento e il matrimonio sarà salvo. Buongiorno amici, mettiamo al primo posto Dio e tutto sarà più chiaro. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “il fedele”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
10/05/2019 06:48  

Tutti siamo

Tutti siamo

Pensiero del mattino 10 maggio 2019

Vi ricordo la diretta streaming su YouTube per il Santo Rosario del mattino - è possibile chiamare al 389 88 93 324 per pregare con me.

Tutti siamo...

Cerchiamo di trovare sempre un motivo per andare avanti, non abbandoniamoci alla disperazione. Anche se a volte il rimorso del Peccato commesso, degli errori che facciamo, ci mette in crisi da farci credere che non potremo farcela, non dimentichiamo che Dio è presente sempre in noi e la sua misericordia non si stanca mai di soccorrerci, al contrario di come lo facciamo noi. La vita è varia, ognuno di noi può avere dei momenti belli, dei ricordi dolci e delle giornate straordinarie, però può succedere anche che si possono attraversare momenti difficilissimi dove anche l'aria può diventare pesante, e lì dobbiamo tirar fuori il massimo della nostra fede in Dio e presentargli la nostra vita, le nostre difficoltà, senza di lui nulla possiamo fare, per questo amici nel buio più scuro c'è sempre un lumino acceso, quello è l'amore di Dio per tutti noi! Buongiorno, siate vivi! Lottiamo insieme! vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi “il peccatore pentito”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
11/05/2019 06:56  

Tutti sani ?

Tutti sani ?

Pensiero del mattino 11 maggio 2019

Vi ricordo la diretta streaming ore 8:00 su YouTube per il Santo Rosario del mattino - è possibile chiamare al 389 88 93 324 per pregare con me.

Tutti sani?

Immaginiamo un attimo se nei nostri paesi, nelle nostre città, ovunque, ci fossero con noi anche tutti i bambini abortiti, uccisi, cosa accadrebbe? Qualcuno direbbe che ci sarebbero tanti problemi in più, tanta disoccupazione, tanto disagio in più.. È ovvio che chi è a favore di questi omicidi autorizzati vedrà in negativo...! invece io direi che ci sarebbero tantissimi problemi in meno in quanto la Grazia di Dio non verrebbe disprezzata. Sicuramente vedremmo le scuole e gli asili rifiorire; le maestre che si darebbero da fare... cuochi e insegnanti operai e giardinieri non avrebbero problemi per lavorare! è ovvio meno siamo e meno lavoro troviamo, più ne siamo e più lavoro abbiamo. Noi tutti siamo energia che produce benessere, perché gli stessi figli sono provvidenza economica, per il cielo e per la terra. Amici chi crede che attraverso un aborto si risolvono i problemi personali sbaglia, in quanto noi tutti siamo espressione di Dio; è abortire una sconfitta per l'umanità. Buona giornata di cuore a tutti voi. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il YouTube”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
12/05/2019 09:23  

Pensiero di Padre Pio

Pensiero di Padre Pio

Meditazione spirituale della quarta domenica di Pasqua - 12 Maggio 2019.
Domenica del buon pastore .


Piccolo pensiero di Padre Pio.

Perché continuate a persistere sulla via della dannazione eterna? Perché continuate a credere negli idoli che non fanno altro che mettere dentro ognuno di voi parole inique senza senso? Lasciate che il giudice supremo prenda possesso della vostra vita e non permettete alla rivoluzione tecnica di prevalere sui sentimenti della grazia di Dio. Ognuno è responsabile dell'azione propria e anche degli altri, perché avere un comportamento sgradevole invita gli altri a comportarsi uguale. Chi non crede è segnato da satana, chi crede è guidato dallo Spirito Santo .

Piccolo pensiero Mariano.

Figli miei, ascoltate e mettete in pratica le parole del Vangelo di oggi. Mio figlio, il Buon Pastore che da’ la vita per le sue pecorelle non abbandona nessuno. Il mondo è molto tribolato dal maligno, ma voi fissate lo sguardo su mio figlio e sul mio cuore di madre e nessun male vi toccherà. Molto presto vedrete il trionfo dello Spirito Santo, che è la grazia e la forza del cielo. Siate amorevoli e accettate tutto ciò che mio figlio vi propone. Il male si riconosce facilmente ... il bene si distingue nel silenzio....

Buongiorno amici e buona domenica del Buon Pastore che dice: “Io sono la via la verità e la vita chi crede in me non morirà”!
Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “la pecorella smarrita”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
13/05/2019 06:40  

Non tocchiamoli

Non tocchiamoli

Pensiero del Mattino 13 maggio 2019

Non tocchiamoli.

Essere ingenui non è da considerarsi un difetto, perché chi è ingenuo non ha malizia. L’ingenuo sa apprezzare tutto ciò che gli viene detto, non trovando nessun ostacolo per non credere ciò che ascolta. L'ingenuo sa sorridere, sa essere sorprendente e anche sicuro di sé, simpatico e si adatta a tutti i tipi di ambiente; perché non ha pregiudizi con nessuno. Chi fa del male alla persona ingenua non troverà mai la pace desiderata! Non confondiamo l'ingenuità con l'essere sprovveduti. Dio si manifesta alle persone ingenue e non ai corrotti e ai corruttori; vivere nell' ingenuità non danneggia nessuno se non ai maliziosi...
Perciò, amici, prima di usare malizia nei confronti dell' ingenuo pensiamoci bene! Dio ama le persone umili, le persone che non hanno malizia nel cuore! Tu come sei?

Buon lunedì a tutti amici, buona ingenuità d'amore per tutti! Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “il prodotto ecologico della Terra”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
14/05/2019 06:35  

Tutti ciechi...

Tutti ciechi...

Pensiero del mattino 14 maggio 2019.

Tutti Ciechi ..

Se vediamo che qualche fratello si comporta male, con la dovuta delicatezza, non aspettiamo a richiamarlo e se necessario segnaliamo la situazione a chi di dovere. Non possiamo più lasciar tutto correre senza intervenire, perché il troppo silenzio non fa che peggiorare la maleducazione crescente che mina l’altrui tranquillità. Ambiente inquinato, politici corrotti, enti statali senza educazione civica, sanità alla rovina, clero sibillino... che altro si può dire se non che siamo tutti colpevoli perché non si ha più il senso del rispetto, del dovere, della morale, della fede in Dio, cosa vogliamo di più, dove vogliamo arrivare? Buongiorno amici, diventiamo custodi del bene e rimproveriamo prima le nostre coscienze e poi chi vorrebbe distruggerlo quel bene. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “il guardiano”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
15/05/2019 07:05  

I nobili

I nobili

Pensiero del mattino 15 maggio 2019.

Nobili..

Dio ci ha creati con dei sensori, per non farci sbagliare ed aiutarci a percepire nella immediatezza se una cosa è bene o male. Questi sensori di cui parlo e che ogni essere vivente ha, necessitano di un continuo “tagliando”, altrimenti potrebbe capitare di trovarsi, come quelli che costruivano la torre di babele per arrivvare a conquistare il cielo, in una lotta contro Dio. Come sappiamo andò a finire male. Amici, i nostri sensori sono i cinque sensi che servono a distinguere, a capire, a percepire e, come dicevo, vanno sempre alimentati e curati con la preghiera ed opere buone altrimenti il diavolo ne prende possesso e ne distorce la loro funzione, colpendo sopratutto il carattere, facendo diventare chi ne viene colpito suscettibile, litigioso, scotroso e sospettoso. Un esempio: se viene colpito l'udito si capisce sempre il contrario, uno dice “ti voglio bene” e il colpito dal male capisce “io ti odio” o “mi sei antipatico” oppure vede il male da per tutto.... Amici, bisogna pregare sempre, è bene per non essere colpiti dalla malattia della "senso-malia"; la madonna ci protegga da questa grave malattia. Buona giornata di verifica. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, “il sottoposto a revisione”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
16/05/2019 07:06  

Piccole accortezze

Piccole accortezze

Pensiero del mattino 16 maggio 2019

Piccole accortezze.

Curiamo i nostri spazi verdi, con un po' di impegno in più è così bello vedere i prati curati, l'erba che cresce nel giusto spazio, i fiori colorati di ogni specie che sbocciano per dare gioia all'uomo, i profumi naturali che si diffondono nell'aria per spronare noi tutti alla vita. Dio è l'autore di quelle meraviglie della natura e della terra che ci fanno dire spontaneamente quant'è bello ciò che ci circonda! Allora se il Creato è così bello perché alcuni di noi non lo amano? Totale disinteresse nella cura di piante e fiori, che magari gli sono stati donati, preferendo lasciarli morire con cinica indifferenza, e poi si vedono finestre e balconi senza un fiore, senza nessun colore che spezzi quella monotonia condominiale. Proviamo a non far morire gli spazi verdi, e se dove viviamo vediamo qualche pianta che ha bisogno di acqua, provvediamo a farlo, magari come semplice gesto di riconoscenza verso il nostro creatore. Non abbandoniamo alla morte chi ha voglia di vivere.
Buongiorno amici, siamo pazienti anche con le semplici piante e non lasciamole seccare. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “l'innaffiatore”, di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
17/05/2019 06:37  

Certo che esistono

Certo che esistono

Pensiero del mattino del 17 maggio 2019

Certo che esistono..

A volte ci si chiede se esistono i miracoli, la risposta è semplice: Certo che esistono, siamone certi! Cerchiamo nella preghiera le risposte di cui abbiamo bisogno, pregare è importantissimo. Quando si prega con il cuore Dio si avvicina a noi. Un’Ave Maria recitata con fede profonda scaccia via il male dal mondo. Non lamentiamoci se a volte la preghiera appare sterile: dipende tutto da noi, e se riuniamo la famiglia per pregare per un problema grave, non facciamo nient'altro che mettere in pratica ciò che Gesù ha detto, e cioè che lui è in mezzo a noi quando due o più persone si riuniscono per pregare con devozione. Ecco la risposta ai nostri dubbi: la preghiera rimane la medicina, il balsamo per eccellenza che lenisce e guarisce i mali di tutta l'umanità. Buongiorno amici e buona preghiera col cuore. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, il “so solo pregare”, di Dio. Amen


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
18/05/2019 06:54  

Battiti naturali...

Battiti naturali...

Pensiero del mattino
18 maggio 2019.

Battiti naturali...

Lasciamo che il nostro cuore venga gestito dal bene, lasciamolo libero di amare senza limiti. Il nostro cuore si rigenera solo se sappiamo amare in modo equilibrato. Infatti spesso bisogna difendersi dalle stranezze dell'uomo privo di affetto che cerca di schiacciare chi vuole solo amare. Anche Il cattivo ha un cuore, ma lo usa solo per un fatto fisico, quale muscolo cardiaco. Nei cuori belli, umili e onesti, Dio ci adagia il figlio per consolare, amare e perdonare. Tutti possiamo avere la possibilità di dare ospitalità alla Santissima Trinità. Buona giornata amici, tutto è possibile a chi rispetta la legge di Dio. Vi benedico, diacono don emilio cioffi, il “so solo pregare” di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
19/05/2019 10:45  

Piccolo pensiero di Padre Pio

Piccolo pensiero di Padre Pio

Meditazione spirituale della quinta domenica di Pasqua - 19 maggio 2019

Piccolo pensiero di Padre Pio.

Siate misericordiosi come lo è Gesù nostro Signore, da Lui si attinge la verità. Non esistono ideologie vere se non quella fondata da nostro Signore Gesù Cristo, il figlio di Dio, nato da Maria sempre vergine. Purtroppo nel mondo a volte il bene infastidisce chi cammina nelle tenebre, queste anime che non amano la conversione continuano a denigrare la Santa Madre Chiesa Cattolica, infliggendole accuse che non gli appartengono. Tutto il mondo dovrà pentirsi per i soprusi fatti verso la Madre Chiesa. Dio non ama le guerre, Dio non propone litigi, Dio non consiglia di odiare, Dio difende ciò che gli appartiene: l'amore e la vita dell'umanità creata da Lui.

Piccolo pensiero Mariano.

Figli miei, il mondo è in rovina, il disastro colpirà molte Nazioni. La vergogna di molti uomini sarà messa alla Mercede di tutti. Io come madre, continuo a chiedere preghiera, preghiera, preghiera, affinché il mio cuore trionfi. Lasciate che i figli della perdizione prendano le loro vie. Donate a me il vostro cuore e siate pazienti e stringete tra le mani il dolce Amore della corona del rosario, un'arma potentissima, non sottovalutatela ma fatela girare tra le vostre dita, ad ogni Ave Maria Grazie dal cielo arriveranno per consolare i cuori miti e misericordiosi di tutti voi.

Buona giornata a tutti amici, un’Ave Maria fa bene alla vita. Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “l'uomo più testa dura” di Dio. Amen .
Vi ricordo che questa sera alle ore 17:00 ci sarà l'adorazione eucaristica di riparazione dei peccati commessi da noi e dai nostri familiari. Seguite diretta YouTube vi aspetto


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
20/05/2019 06:57  

Stranezze.

Stranezze.

Pensiero del mattino 20 maggio 2019

Stranezze.

Capita spesso di sentire esclamazioni come: “mi sta antipatico”, “non lo posso vedere”, o addirittura “se c'è lui o lei io non ci sto”... Come possiamo, amici, poi corrispondere ai dettami cristiani se abbiamo dentro al nostro cuore questi sentimenti che vengono suggeriti dal demonio? Gesù non ha detto: “Amatevi come io vi ho amato; da questo vi riconosceranno che siete miei, che mi appartenete”! Allora è bene invocare l'aiuto del Signore per allontanare questi sentimenti affinché non abbiano ad alloggiare nel nostro cuore, e se dovesse capitare è meglio tenerselo dentro, senza mettere in condizione altre persone di accondiscendere a certi apprezzamenti diabolici. Buona giornata a tutti voi che mi state tutti simpatici! Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “amo il mio prossimo per amore” di Dio. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
21/05/2019 06:37  

L attesa

L attesa

Pensiero del mattino 21 maggio 2019.

L'attesa...

Quali sono quei momenti che possono mettere alla prova la pazienza? Sicuramente saranno le lunghe attesa inaspettate. L'attesa a volte equivale ad un tormento per chi deve attendere. L'attesa è amica di alcuni appuntamenti imprevisti. Ora, per i più ansiosi la migliore cosa per non cadere in una crisi, è quella di recitare un bel rosario “smorza-ansia”. Cerchiamo di saper gestire certe inopportune sensazioni ricordando che c’è di peggio e che bisogna guardare sempre al “dopo”, al raggiungimento del nostro obbiettivo!Lasciamoci andare ai pensieri belli e così nessuna notizia potrà turbare la nostra quiete. Gestiamoci meglio, come Dio vuole; Lui è il nostro tempo e nel suo Santo nome dobbiamo gestire i nostri appuntamenti. Buona giornata di belle idee per tutti gli ansiosi! Vi benedico, diacono don emilio cioffi, il “ci pensa sempre Dio per me”. Amen.


  (PENSIERI DEL GIORNO DI DON EMILIO)
22/05/2019 07:15  

No siamo mai soli

No siamo mai soli

Pensiero del mattino 22 maggio 2019 -memoria di Santa Rita da Cascia.

Non siamo mai soli.

Come sappiamo la solitudine è una cosa brutta che porta l'uomo a sentirsi inutile. Chi vive in solitudine a causa di forza maggiore ha poca stima di sé stesso e la sua vita diventa un buco nero da dove attingere pensieri opprimenti. Chi vive di solitudine, perché preferisce tenere le distanze dai propri simili, non sa apprezzare la vita. Credetemi la vita è bella e sacra, perciò è necessario, amici, saper essere disponibili per aiutare chi sta solo e far sentire che Dio è sempre presente, in ogni modo, soprattutto attraverso l’angelo custode che ci ha affiancato, per proteggerci, fin dalla nascita. Inoltre la solitudine fa sì che la persona si trascuri; cerchiamo di migliorare il nostro aspetto fisico e spirituale con la preghiera del Santo Rosario che è la nostra fortissima arma contro il male. Bisogna vincere questa solitudine, per chi ce l'ha, e si può vincerla solo nella preghiera, nella frequenza della Santa Messa, dei sacramenti, comunione e confessione. Provare per credere! Buongiorno a tutti, diventiamo solidali verso gli altri! Vi benedico, diacono Don Emilio Cioffi, “l'amico di tutti per amore”, di Dio. Amen.


La luce che cercavi | Corso XXV archi, Roccaravindola, 86070 | (IS) - ITALIA | Tel: 349 50 75 948 |